Gas Naturale: l'analisi tecnica offre spunti al rialzo

20 gennaio, 2020


In base al quadro tecnico NatGas potremmo ora trovarci nella BuyZone attesa, approdo raggiunto come previsto dopo il recente selloff generato dalla pressione a ribasso.


L'area rappresenta un supporto su scala settimanale in accordo anche con il possibile consolidamento e la conseguente formazione di un pattern rialzista che favorisca il movimento previsto; tuttavia resta possibile una rottura livello 2.0$ pertanto eventuali e rimanenze short potranno essere utili a coprire le entrate long partizionate nel range (Dall'area del supporto a 1.888$).

Tendenzialmente questa materia prima è considerata molto pericolosa specie per neofiti visto e considerato il comparto energetico di riferimento dove il 75% è speculazione. L'operatività spot è indicata maggioramente su base tecnica sfruttando gli elementi che possono generare guadagni sul breve termine; per le operatività di medio/lungo termine operare spot risulta ad alto rischio in accordo con la regolare volatilità pertanto in quest’ ottica la valutazione di strumenti alternativi seppur in piccola % correlati alla materia prima risultano più indicati, specie se oltre alle considerazioni tecniche si approfondisce con ulteriori elementi di carattere fondamentale.