Le conseguenze della teoria monetaria moderna

05 febbraio, 2020


L’implosione del debito globale


Dall'inizio della Grande crisi finanziaria nel 2006, il debito globale è più che raddoppiato, passando da $125 trilioni a $ 260 trilioni. Più denaro è stato stampato e i tassi di interesse si sono abbassati. Nel 2006 i tassi a breve degli Stati Uniti erano del 5% e tra il 2008 e il 2015 erano pari a ZERO. Oggi sono all'1,5%. Ma allo stesso tempo quasi 13 trilioni di dollari di debito globale si trovano a tassi negativi. Quindi il mondo ha prodotto $ 135 trilioni di debito con la semplice pressione di alcuni pulsanti a costo ZERO dal 2006. Ciò significa che è stato creato più di 2 volte il PIL globale annuale senza costi e senza servizi o beni prodotti. Invece sono stati stampati soldi finti, che corrispondono alla produzione globale di DUE ANNI, ma nessuno ha svolto un giorno di lavoro o fabbricato un singolo prodotto, quindi questi soldi sono stati creati dal nulla.

La popolazione attiva globale è stimata in 3 miliardi. Supponiamo su base conservativa che in media una persona lavori 200 giorni all'anno. Ciò significherebbe 1,2 trilioni di giorni lavorativi per due anni. Quindi le banche centrali e i governi possono con un po 'di attenzione concentrare il lavoro di oltre 1 trilione di giorni lavorativi. Bene, questo certamente batte il lavoro. Questo sembra aver funzionato abbastanza bene da quando la Fed è stata creata nel 1913 e ancora di più dal 1971, quando l'esplosione del debito è iniziata sul serio.


Cosa potrebbe succedere

Oggi il mondo è nella meravigliosa posizione dove possiamo sostituire il lavoro con la stampa di denaro. Nei prossimi anni, questo potrebbe essere portato all'estremo senza che nessuno lavori e nessuno produca nulla, tranne un certo numero di robot. Per tutte le esigenze del mondo, viene stampato denaro illimitato.

Questo scenario potrebbe essere il risultato finale dell'intelligenza artificiale combinata con la stampa di denaro, nonché la decadenza e l'irresponsabile aderenza a false teorie economiche.

Eccoci alla fine del secondo decennio di questo secolo. Negli ultimi vent'anni abbiamo assistito al crollo di una bolla tecnologica e abbiamo assistito all'implosione del falso debito, noto anche come il collasso del debito subprime. Le banche centrali sono riuscite a evitare il collasso totale e finale del sistema. Questa volta, la stampa di denaro gratuito illimitato sarà riconosciuta per quello che è, ovvero Modern Monetary Theory che non può ingannare il mondo una terza volta negli anni 2000. L'effetto di tutto ciò sarà che l'acquisto degli asset fallirà questa volta, perché le azioni inizieranno presto il loro viaggio verso il basso, che probabilmente avrà una caduta di almeno il 75%, ma molto probabilmente una caduta del 95% in termini reali. Quindi, quando il mondo scoprirà che gli ultimi 100 anni sono stati un'illusione di finto denaro, beni falsi e debito falso, assisteremo alla ricerca del più grande shock nella storia finanziaria del mondo.




Newsletter