Il monopolio che sicuramente non conoscevi


Vantaggi competitivi

Il principale è proprio la sua condizione di monopolio sulla registrazione del dominio Internet .com. Monopolio (regolato dall' accordo con l'ICANN) che vale il 90% circa dei ricavi annuali.

Regolato vuol dire che, fino alla scadenza dell'attuale accordo (2024), il prezzo annuale per il .com è di $7.85 mentre per il .net (2023) è di $8.20. Il prezzo del .net può però essere aumentato del 10% all'anno, il che vuol dire che nel 2023 potrebbe arrivare ad un massimo di $15.50 circa.



Vuol dire quasi 100 milioni di $ di ricavi in più strada facendo. Il resto del business sono servizi accessori e la gestione di altri domini tipo .tv etc che non sono regolati.

Due domande scontate

Sorgono ora spontanee due domande: La prima: che succede al business di VRSN dopo il 2024? La seconda: come fa la società a far crescere i suoi ricavi se il 90% è bloccato (.com)?

-La prima risposta
Nel contratto (a quanto si legge nei documenti ufficiali di Borsa, 10-k) compare un'indicazione interessante: “the .com and .net Registry Agreements with ICANN contain a “presumptive” right of renewal upon the expiration of their current terms.” Vuol dire che è probabile, per molte ragioni tecniche e di altro genere, che l'accordo possa essere rinnovato alla scadenza naturale, o magari prima.

-La seconda risposta
I ricavi possono crescere, e cresceranno, per due buone ragioni piuttosto probabili:

  • La rete si espande e quindi molti altri operatori avranno bisogno di registrare il .com E' possibile che la crescita sia attorno al 5% all'anno.
  • Il mix dei servizi potrà offrirci una crescita dei ricavi vicina al 20%, rispetto a quelli attuali, da qui al 2020 e di circa il 35% prima della scadenza dell' accordo.

La cosa che un Investitore dovrebbe subito notare è la prevedibilità e stabilità del business VRSN.

Aggiungeteci una forte propensione al buyback e il quadro è più completo.

Tra il 2011 e il 2018 VRSN ha visto scendere il numero di azioni esistenti di quasi 50 milioni: da 167 milioni a 123 milioni! Un ulteriore 20% potrebbe essere oggetto di buyback da qui al 2021.

Profilo societario

VeriSign, Inc. è una societa costituita il 12 aprile 1995 con sede a Reston, in Virginia. Fornisce servizi di infrastruttura Internet a varie reti di tutto il mondo e servizi di registrazione di nomi di dominio.

I suoi servizi di registro consentono ai singoli e alle organizzazioni di stabilire la loro identità online.
Fornisce inoltre informazioni di sicurezza e servizi per le aziende relativi al cloud.



Newsletter